Martedì, 17 Novembre 2020 09:52

TUTTO UGUALE, disponibile su YouTube

 

 

Milano, 17 novembre 2020 

Comunicato Stampa 

TUTTO UGUALE 

Il nuovo singolo e videoclip de 

IL PESCE PARLA 

Disponibile su YouTube 

 

Il singolo è pubblicato dall’etichetta: Terzo Millennio 

 

Guarda qui il video: https://youtu.be/CWItvbSWpe8  

  

È disponibile su YouTube il videoclip con l‘ultimo singolo della band pavese Il Pesce Parla: ”Tutto Uguale”, pubblicato il 30 ottobre in occasione del quarto anniversario del terremoto che ha devastato il centro Italia nel 2016.

 

“Tutto uguale” è una profonda riflessione, dipinta con drammatico realismo, sulla netta disparità di forze nel rapporto tra l’uomo e la natura. 

 

Tra le macerie di Faiano, uno dei paesi più duramente colpiti dal sisma, la band ha raccolto le testimonianze della popolazione che vive ancora oggi in una dimensione sospesa: non può tornare ad abitare in quei luoghi, ma accarezza sempre l’idea di poterlo fare un giorno. La speranza del ritorno alla normalità viene rappresentata attraverso un fuoco tenuto vivo giorno e notte. 

 

La sofferenza di fronte ad una realtà che non ha alcun riguardo per umani e animali viene raccontata dal frontman Di Giovanni, la cui origine abruzzese porta con sé in maniera profondamente segnante l’esperienza di tale dramma. 

 

NEL WEB:  

Spotifyhttps://spoti.fi/38MA2Il  

  

GIOVANNI TAMBURINO - NADIA MISTRI 

Divinazione Milano S.r.l.   

Ufficio Stampa, Radio, Tv, Web & Social Network   

Via Andrea Palladio n. 16 - 20135 Milano  

Tel. 0258310655 - 3925970778 

Pubblicato in PORTFOLIO
Lunedì, 16 Novembre 2020 10:10

MANTIS, il nuovo singolo di ARIANNA LUZI

Milano, 18 novembre 2020 

Comunicato stampa 

 

Dal 18 novembre in radio e in tutti i webstore 

“MANTIS” 

Il nuovo singolo di 

ARIANNA LUZI 

 

Il singolo è pubblicato dall’etichetta americanaBentley Records 

Compositore: Fabio Zito 

 

 

La mantide religiosa è sinonimo di durezza, immobilità e sofferenza per il partner. Non è un caso che Arianna Luzi abbia scelto una creatura del genere per dare il nome al suo ultimo singolo. 

Pubblicato in Blog
Lunedì, 16 Novembre 2020 09:58

MANTIS, il nuovo singolo di ARIANNA LUZI

 

Milano, 18 novembre 2020 

Comunicato stampa 

 

Dal 18 novembre in radio e in tutti i webstore 

“MANTIS” 

Il nuovo singolo di 

ARIANNA LUZI 

 

Il singolo è pubblicato dall’etichetta americanaBentley Records 

Compositore: Fabio Zito 

 

Immagine che contiene testo

Descrizione generata automaticamente 

 

La mantide religiosa è sinonimo di durezza, immobilità e sofferenza per il partner. Non è un caso che Arianna Luzi abbia scelto una creatura del genere per dare il nome al suo ultimo singolo. 

 

Mantis è un brano profondamente intimo, che condensa in sé le sofferenze e debolezze celate che l’artista ha vissuto sulla propria pelle, creando una corazza di cui lei stessa non riesce a liberarsi, finendo paralizzata di fronte alla possibilità di vivere i propri sentimenti. 

 

Questo è il nucleo del brano: la paura di rimanere soli e l’orgoglio di non volersi mostrare in tutta la propria umana fragilità. L’artista rimane così isolata in un limbo sospeso tra esperienze passate e futuri che rischiano di rivelarsi un’ennesima delusione. 

 

Un solo interrogativo sembra non chiudere definitivamente la questione: sopravviveremo, resisteremo tutti a questa inesorabile solitudine? 

 

Fear makes us fragile puppets without a fiber of couragewho knows if we will all survive?/ who knows if we will all resist?“ 

 

 

NEL WEB: 

Official site: http://www.ariannaluzi.com/  

 

Nadia Mistri – Giovanni Tamburino 

Divinazione Milano S.r.l. 

Ufficio Stampa, Radio, Tv, Web & Social Network 

Via Andrea Palladio n. 16 

20135 Milano 

Tel. 0258310655 mob. 3925970778 

 

Pubblicato in PORTFOLIO

 

Milano, 30 ottobre 2020 

Comunicato Stampa 

TUTTO UGUALE 

Il nuovo singolo e videoclip de 

IL PESCE PARLA 

In radio, streaming e YouTube 

 

Il singolo è pubblicato dall’etichetta: Terzo Millennio 

 

Guarda qui il video: https://youtu.be/CWItvbSWpe8  

 

Esce oggi, in occasione del quarto anniversario del terremoto che ha devastato il centro Italia nel 2016, Tutto uguale, il nuovo singolo e videoclip della band pavese Il Pesce Parla. 

 

“Tutto uguale” è una profonda riflessione, dipinta con drammatico realismo, sulla netta disparità di forze nel rapporto tra l’uomo e la natura. 

Pubblicato in Blog

 

 

Milano, 30 ottobre 2020 

Comunicato Stampa 

TUTTO UGUALE 

Il nuovo singolo e videoclip de 

IL PESCE PARLA 

In radio, streaming e YouTube 

 

Il singolo è pubblicato dall’etichetta: Terzo Millennio 

 

Guarda qui il video: https://youtu.be/CWItvbSWpe8  

  

Esce oggi, in occasione del quarto anniversario del terremoto che ha devastato il centro Italia nel 2016, Tutto uguale, il nuovo singolo e videoclip della band pavese Il Pesce Parla. 

 

“Tutto uguale” è una profonda riflessione, dipinta con drammatico realismo, sulla netta disparità di forze nel rapporto tra l’uomo e la natura. 

 

Tra le macerie di Faiano, uno dei paesi più duramente colpiti dal sisma, la band ha raccolto le testimonianze della popolazione che vive ancora oggi in una dimensione sospesa: non può tornare ad abitare in quei luoghi, ma accarezza sempre l’idea di poterlo fare un giorno. La speranza del ritorno alla normalità viene rappresentata attraverso un fuoco tenuto vivo giorno e notte. 

 

La sofferenza di fronte ad una realtà che non ha alcun riguardo per umani e animali viene raccontata dal frontman Di Giovanni, la cui origine abruzzese porta con sé in maniera profondamente segnante l’esperienza di tale dramma. 

 

BIOGRAFIA 

 

Il Pesce Parla è formata da Andrea Ettore di Giovanni (voce), Marina Borlini (chitarra e tastiere), Mattia Camussi (basso) e Francesco Boggio Sola (batteria).   

  

Nel 2019 vincono la 31esima edizione di Rock Targato Italia.  Il premio ha dato loro la possibilità di registrare il singolo “POS?” negli studi della Sony Music Italia RCA Recording Studios.  

  

A causa delle differenze di influenze musicali, antropologiche e filosofiche personali, i brani de Il Pesce Parla non hanno un genere definito, anche se vi è sempre la costante ironica nei testi.  

 

Nel dicembre 2019 debuttano discograficamente con il singolo "POS?".  Giugno 2020 diffondono il singolo punk-rock satirico “Come Cattivik. Ottobre 2020 rilasciano due singoli con videoclip“La hit dell’estate (scorsa)” “Tutto uguale”. 

  

NEL WEB:  

Spotify: https://spoti.fi/38MA2Il  

  

GIOVANNI TAMBURINO - NADIA MISTRI 

Divinazione Milano S.r.l.   

Ufficio Stampa, Radio, Tv, Web & Social Network   

Via Andrea Palladio n. 16 - 20135 Milano  

Tel. 0258310655 - 3925970778 

Pubblicato in PORTFOLIO

Milano, 27 ottobre 2020

Comunicato Stampa 

TUTTO UGUALE 

Il nuovo singolo e videoclip de 

IL PESCE PARLA 

In radio, streaming e YouTube 

 

Il singolo è pubblicato dall’etichetta: Terzo Millennio 

  

 

Uscirà il 30 ottobre in occasione del quarto anniversario del terremoto che ha devastato il centro Italia nel 2016, Tutto uguale, il nuovo singolo e videoclip della band pavese Il Pesce Parla.  

Tutto uguale è una profonda riflessione, dipinta con drammatico realismo, sulla netta disparità di forze nel rapporto tra l’uomo e la natura. 

 

Pubblicato in Blog

 

Milano, 27 ottobre 2020 

Comunicato Stampa 

TUTTO UGUALE 

Il nuovo singolo e videoclip de 

IL PESCE PARLA 

In radio, streaming e YouTube 

 

Il singolo è pubblicato dall’etichetta: Terzo Millennio 

 

 

Uscirà il 30 ottobre in occasione del quarto anniversario del terremoto che ha devastato il centro Italia nel 2016, "Tutto uguale", il nuovo singolo e videoclip della band pavese Il pesce parla.

Tutto uguale è una profonda riflessione, dipinta con drammatico realismo, sulla netta disparità di forze nel rapporto tra l’uomo e la natura. 

 

Tra le macerie di Faiano, uno dei paesi più duramente colpiti dal sisma, la band ha raccolto le testimonianze della popolazione che vive ancora oggi in una dimensione sospesa: non può tornare ad abitare in quei luoghi, ma accarezza sempre l’idea di poterlo fare un giorno. La speranza del ritorno alla normalità viene rappresentata attraverso un fuoco tenuto vivo giorno e notte. 

 

La sofferenza di fronte ad una realtà che non ha alcun riguardo per umani e animali viene raccontata dal frontman Di Giovanni, la cui origine abruzzese porta con sé in maniera profondamente segnante l’esperienza di tale dramma. 

 

BIOGRAFIA 

 

Il Pesce Parla è formata da Andrea Ettore di Giovanni (voce), Marina Borlini (chitarra e tastiere), Mattia Camussi (basso) e Francesco Boggio Sola (batteria).   

  

Nel 2019 vincono la 31esima edizione di Rock Targato Italia.  Il premio ha dato loro la possibilità di registrare il singolo “POS?” negli studi della Sony Music Italia RCA Recording Studios.  

  

A causa delle differenze di influenze musicali, antropologiche e filosofiche personali, i brani de Il Pesce Parla non hanno un genere definito, anche se vi è sempre la costante ironica nei testi.  

 

Nel dicembre 2019 debuttano discograficamente con il singolo "POS?".  Giugno 2020 diffondono il singolo punk-rock satirico “Come Cattivik. Ottobre 2020 rilasciano due singoli con videoclip“La hit dell’estate (scorsa)” “Tutto uguale”. 

  

NEL WEB:  

Spotify: https://spoti.fi/38MA2Il  

  

GIOVANNI TAMBURINO - NADIA MISTRI 

Divinazione Milano S.r.l.   

Ufficio Stampa, Radio, Tv, Web & Social Network   

Via Andrea Palladio n. 16 - 20135 Milano  

Tel. 0258310655 - 3925970778 

Pubblicato in PORTFOLIO

HO BISOGNO DI TE” il brano è un disperato “urlo” cantato a bassa voce, minimale. 

Una relazione “distratta” e “banale”, nell’abbandono, diventa una storia di solitudine di ansia e di amore. Il vuoto diventa fisico. 

La canzone di Daniele Chiarella “HO BISOGNO DI TE” è l’urlo, un importante segnale di vita che noi tutti ci portiamo appresso. La canzone diventa comunicazione, una poesia disperata, che per sua natura non può mediare, non può diventare commerciale ma può diventare famosa. 

“HO BISOGNO DI TE” è un bisogno d’amore importante. Il brano diventa un urlo che non si può masterizzare, arrangiare. E’ solo un urlo

Un suono primordiale che arriva dalla montagna, che arriva dal mare, dalla terra. E’ fuoco che brucia dentro quando siamo disperatamente soli, quando vogliamo comunicare con altri. Quest’urlo è  segno di vita, di proposta, di incontri. Incontro con la solitudine disperata, in un letto disperato, in un frigorifero vuoto, in un bagno deserto, in una cucina dove il caffè non sale mai.

Nella semplicità del suono primordiale il racconto si fa diretto senza masterizzazione, libero da arrangiamenti per avere una maggiore carica emotiva e trasmettere sensazioni, seduzioni, informazioni, forza.

«…La verità profonda, per fare qualunque cosa, per scrivere, per dipingere, sta nella semplicità. La vita è profonda nella sua semplicità.» (C. Bukowski, Hollywood, Hollywood!)

Il singolo è pubblicato dall’etichetta discografica Terzo Millennio: www.terzomillenniorecords.com

Ascoltalo anche su spotify: https://spoti.fi/36yFMEO

Il singolo è disponibile in tutti i webstore. 

Pubblicato in Blog

contattaci

Ci piacerebbe conoscere il tuo progetto!

Un consulente ti contatterà entro 24 ore per discutere le tue esigenze in dettaglio e fornire un preventivo gratuito.

scrivici