Scritto da  2020-11-05

”Rassegna dei Talenti inVisibili” Musica, Letteratura e Sport

(0 Voti)

    Milano, 5 novembre 2020 

Comunicato Stampa 

 

”Rassegna dei Talenti inVisibili 

Musica, Letteratura e Sport 

(Edizione Covid 19  SPECIAL EDITION)  

evento STREAMING  suhttps://www.facebook.com/talentinvisibili 

 

Performance – Incontri21 e 22 novembre 2020 - Milano dalle ore 15:00 

 

 

Programma dell’iniziativa:Arte, musica e disabilità, quando un linguaggio trasversale diventa inclusione sociale, ideata e organizzata dall’ Associazione Culturale Milano In Musica e Pomeriggi Musicali 

 

 

 

in collaborazione con: Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti - Via Mozart 7  Milano 

Circolo Culturale Bentivoglio - Via Bellezza 16 Milano 

e con il Patrocinio dell’Assessorato Autonomia e Cultura della Regione Lombardia 

 

In un mondo in cui il rumore di fondo schiaccia il vero talento, in cui l’indifferenza cancella le vite, è fondamentale dare avvio a un processo di “messa in risalto” delle preziose abilità che risiedono in ciascuno. Il talento è un faro da accendere per avvicinare persone, per suscitare la curiosità, per creare connessioni tra le migliori realtà del territorio che fatica, spesso, a creare una rete di servizi alla persona…  La proposta sull’arte e la musica, in una società dove, ormai, l’apparire diventa preponderante nei confronti dell’essere, condividere una passione come la letteratura, la musica avvicina le persone ed annulla la diversità che, alla fine, resta un aspetto imposto dalle consuetudini. Quando si parla un linguaggio comune, quando nel cuore delle persone alberga una passione, l’importante diventa il condividerla a tutto tondo e non è importante come si è, ma cosa si ha nell’anima”…Simone Fanti, giornalista 

 

EVENTO STREAMING 

Questa è una edizione speciale: nasce dall’esigenza di trasformare un periodo di crisi in un momento di riflessione e ricerca, per provare a riprogettare in maniera innovativa, con sensibilità diverse rispetto al mercato. Non solo festival dunque ma un laboratorio con incontri e musica, per approfondire territori, nuovi spazi ed orizzonti possibili nella disabilità condivisa e partecipativa. 

Le nuove tecnologie ci permettono di entrare in contatto con una maggiore e più ampia platea di pubblici diversi: come la creazione di una rete territoriale e la connessione tra operatori, enti e associazioni, la valorizzazione delle abilità e del talento, la connessione tra artisti provenienti da più parti della Lombardia e d’Italia ed avere maggiori testimonianze. 

 

Si tratta della Seconda Edizione del progetto culturale su Arte, Cultura. Quest'annoil tema è“I talenti invisibili; Musica, Letteratura, Sport”La manifestazione si svolge a Milano in data 21 e 22 novembre 2020 negli spazi dell’Unione Nazionali Ciechi e Ipovedenti, Milano. 

Interruzione pagina 

 

Programma   SABATO 21 NOVEMBRE 

 

Ore 15.00Incontro stampa con autorità istituzionali e protagonisti dell’evento. A fare gli onori di casa Alberto Piovani, Presidente dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS di Milano, la presenza dell’Assessore Autonomia e Cultura della Regione Lombardia Stefano Bruno Galli, del giornalista Simone Fanti ideatore del blogInVisibili, Il Presidente del Gruppo Sportivo Dilettantistico non vedenti Milano ONLUS Francesco Cusati. 

 

Simone Fanti è giornalista professionista dal 2000 e in questi 20 anni ha scritto per le principali testate italiane: da Panorama al Mondo (in cui è stato caposervizio per 6 anni), dal Corriere della sera a Gazzetta (come collaboratore e redattore). Attualmente lavora per il settimanale Oggi. Dal  

2012 scrive per il blog multiautore InVisibili presente sul sito corriere.it su cui si occupa di temi legati al mondo della disabilità. Dal 2001, a causa di un incidente, è su una sedia a rotelle, condizione che non gli ha però precluso la capacità di vivere una vita intensa. Per ulteriori informazioni https://www.linkedin.com/in/fantisimone 

 

Ore 15.50CONCERTO DI GEMMA PEDRINI 

Dimostra fin dalla tenera età una particolare predisposizione per la musica essendo dotata di orecchio assoluto. Dal 2007 ha iniziato a frequentare il Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, diplomandosi brillantemente nel 2015, nel corso di violoncello sotto la guida del Maestro G. Beluffi. 

 

Ore 16.30 Incontro con la scrittrice non vedente Erica Monteneri sul tema “La  difficile scelta della maternità per le donne disabili”. 

Lettura del racconto una scelta difficile di Erica Monteneri, tratto dal libro Cammei premio Pontremoli per la narrativa 2020. Lettrice Ida Campagnola della Compagnia dei Lettori. 

 

Ore 17,00Testimonianza dal mondo dello sport a cura del Gruppo Sportivo Dilettantistico non vedenti Milano ONLUS incontro con Martina Rabbolini, atleta paralimpica di nuoto (categoria non vedenti) di 22 anni e Arjola Dedajatletica leggera (non vedenti) di anni 38, entrambe hanno partecipato alleParalimpiadi di Rio de Janeiro 2016. 

   

Ore 17. 30 concerto di chiusura conLOS SCARIOLANTES 

Canti canzoni, canzonette e canzonacce in cerca di perduti amori e libertà. Repertorio di cantautori italiani e canzoni popolari dallo swing al blues al rock e al son cubano. Con Laura Fortina, Paolo Ronzio, Claudio Tait. 

 

Interruzione pagina 

 

DOMENICA 22  NOVEMBRE 

 

Ore 15,00 INTERVENTO ISTITUZIONALE, incontro con l’Onorevole Alessandra Locatelli ex Ministro alla Disabilità e l’intervento via Skype con l’Onorevole Lucia Borgonzoni. È prevista la partecipazione dell’Assessore alle Politiche Sociali, Abitative e Disabilità Stefano Bolognini. 

 

INCONTRO/CONCERTO DELLA PIANISTA E CANTANTE  SILVIA ZARU 

Pianista, cantante, compositrice e arrangiatrice, Silvia Zaru è nata a Milano nel 1973 e ha iniziato i suoi studi musicali a otto anni al Conservatorio "Giuseppe Verdi" della sua città, dove si è poi diplomata brillantemente in Pianoforte, Didattica della Musica, Composizione e Jazz.  Ha frequentato numerose master class con jazzisti di fama internazionale, quali Bob Stoloff, Benny GolsonJay Clayton, Michele Hendricks, Barry Harris... 

 

Ore 15.45 INCONTRO DIBATTITO SUL LIBRO “30 ANNI DI JAZZ A MILANO”  

Intervista con lo scrittore Giuseppe Ferdico(non vedente) autore anche di altri libri con protagonista la città di Milano, come la trilogia gialla di “Sergio Porta investigatore non vedente”. Lettrice Bianca Ramadoridella Compagnia dei lettori 

 

Ore 16.30 SPETTACOLO DI ANDREA BETTINI 

Musicista e interprete della canzone folk, classica, alla rilettura di brani pop della canzone italiana e argentina. “…Abbiamo incontrato Andrea Bettini a casa sua nel centro di Brescia. Ci ha commosso eseguendo un pezzo di Debussy e divertito suonando la fisarmonica” 

 

Ore 17,15  concerto di chiusura con CONCERTO GRUPPO ARMODIA 

È un termine di fantasia che nasce dall’unione delle parole Armonia e Melodia. Così hanno pensato di chiamarsi i due musicisti aostani Luca Casella (voce e pianoforte) e Riccardo Sabbatini (chitarra) che si sono trovati nel 2010 dopo gli studi di conservatorio e le varie esperienze musicali personali. L’idea di musicare dei testi poetici di autori a cavallo tra il 1800 e il 1900, in particolare Guido Gozzano 

 

 

 

 

 

FRANCO SAININI 

Divinazione Milano S.r.l.  

Ufficio Stampa, Radio, Tv, Web & Social Network  

Via Andrea Palladio n. 16 - 20135 Milano  

Tel. 0258310655 3925970778 

webwww.divinazionemilano.it 

 
 

 

socialshare

share on facebook share on linkedin share on pinterest share on youtube share on twitter share on tumblr share on soceity6

contattaci

Ci piacerebbe conoscere il tuo progetto!

Un consulente ti contatterà entro 24 ore per discutere le tue esigenze in dettaglio e fornire un preventivo gratuito.

scrivici