Scritto da  2019-06-05

Piano che piove

(0 Voti)

Nuova riedizione di

“IL TRAM E LA LUNA”

il secondo album dei

PCP PIANO CHE PIOVE

 

Disponibile a partire da oggi una nuova edizione rimasterizzata del CD “Il tram e la luna” dei PCP Piano che Piove

Secondo album della band “Il tram e la luna” contiene nove brani in stile canzone d’autore, con influenze latin jazz, che fotografano frammenti di vita della quotidianità urbana.

 

 

Track list

Jack è una canzone dedicata a Jack Kerouac e a quel che resta del sogno di libertà dei poeti americani di allora. I grandi spazi (anche metaforici) hanno lasciato il posto a scenari brevi e prospettive incerte. Ma spingere la fantasia oltre i muri del quotidiano si deve, e quindi (per fortuna) ci sarà sempre qualcuno che “non capisce niente” e si ostina a rincorrere, attraverso la poesia, la bellezza della vita. Un’accordatura aperta rende omaggio alla musica folk americana.

La bellezza e la fortuna è la storia di un amore appena nato, generoso e intransigente. Nessuno può sapere come andranno le cose ma in quei momenti vorremmo possedere la felicità solo per regalarla.  

Il turno di notte. Le ore della notte sono quelle che maggiormente invitano alla confidenza e alla riflessione, specialmente se si è obbligati a stare svegli. É così che, nel contesto ovattato di un lavoro svolto quando gli altri naturalmente dormono, fra un attacco di fame e uno di sonno, una figura notturna ragiona un po’ su com’è andata la sua vita fino a lì. 

Acqua, è una canzone d’amore per la propria terra, per i luoghi attraverso i quali il mondo ci si è rivelato  e che noi, nel tempo, abbiamo imparato a conoscere. L’acqua è stata elemento caratterizzante del territorio di Milano e di quello che una volta era il suo “contado”, fonte di ricchezza, cultura diffusa. Ma anche sorella dimenticata, oggetto di trascuratezza nei decenni impetuosi che hanno cambiato il volto della città.

Tango sbagliato è la storia di un sogno ad occhi aperti, uno di quelli che si lasciano e poi si riprendono, come un canone sul quale scrivere un pezzo di storia nuova ogni volta che riusciamo a ritagliarci uno spazio tutto per noi.

Non è così. Che diritto ha la cosiddetta “informazione” di violare l’intimità delle storie personali, dei sentimenti e dei luoghi privati per fare audience? Se il limite di tollerabilità dell’attività di dissezione varia molto in funzione della sensibilità personale, così è anche il sentimento di indignazione. Qualcuno, talvolta, un po’ di sconcerto lo prova. 

Elogio della fabula è una canzone sulla scrittura (e sull’arte in generale) come gesto necessario. Si scrive per vivere, si suona per vivere, perché si vive anche senza scrivere o suonare o dipingere, ma non è la stessa cosa.

Angelina era il nome della protagonista (suo malgrado) di una canzone di Bob Dylan (Farewell Angelina). Negli anni del Vietnam una ragazza viene lasciata dal suo compagno che scappa per sfuggire all’esperienza bellica. La protagonista della nostra canzone ha perduto anch’essa una persona a causa di una guerra e a distanza di anni si rivolge alla protagonista della canzone di Dylan in una sorta di dialogo immaginario. É un brano sull’esperienza della guerra dalla parte di chi rimane a casa.

Salvami è una canzone “urbana”, dedicata a chi per scelta o per necessità ha dovuto lasciare un luogo (qualsiasi luogo) per andare a vivere in un altro. Cosa puoi chiedere a una città nuova che non conosci ma sei in procinto di amare se non “salvami

 

PIANO CHE PIOVE (PCP)

Il progetto PCP (Piano Che Piove) nasce da un'idea di Ruggero Marazzi, autore dei brani che compongono il repertorio, e si sviluppa stilisticamente con il sensibile contributo di diversi amici musicisti.  

Le canzoni, musicalmente connotate da sfumature di generi diversi sulla matrice della canzone d'autore, sono ispirate a tematiche di esperienza comune con un occhio aperto sul contesto reale e perseguono un obiettivo di leggerezza espressiva, in antitesi al sensazionalismo della comunicazione contemporanea.  

Il primo disco della band, “In viaggio con Alice”, è stato selezionato al Premio Tenco fra le cinquanta migliori opere prime del 2015.   

 

NEL WEB: 

Sito Webhttps://www.pianochepiove.it/

Facebookhttps://www.facebook.com/pianochepiove/

Instagramhttps://www.instagram.com/pianochepiove/


 

 

 

 PIANO CHE PIOVE

con il brano Tango Sbagliato

Vincono il Premio “Gozzano”

Al Biella Festival Music Video

 

PCP, hanno vinto il premio "Gozzano" per il miglior testo alla 21a edizione del Biella Festival Music Video, manifestazione dedicata alla canzone d’autore che si svolge da 21 anni. Il premio sarà consegnato alla band composta da Sabrina BottiClaudio Resentini e Ruggero Marazzi nel corso della serata che si svolgerà sabato 7 settembre al cinema "Verdi" di Candelo. La formazione milanese ha vinto con il brano "Tango sbagliato" il cui testo è di Ruggero Marazzi. 

PIANO CHE PIOVE (PCP)

Il progetto PCP (Piano Che Piove) nasce da un'idea di Ruggero Marazzi, autore dei brani che compongono il repertorio, e si sviluppa stilisticamente con il sensibile contributo di diversi amici musicisti. 

Le canzoni, musicalmente connotate da sfumature di generi diversi sulla matrice della canzone d'autore, sono ispirate a tematiche di esperienza comune con un occhio aperto sul contesto reale e perseguono un obiettivo di leggerezza espressiva, in antitesi al sensazionalismo della comunicazione contemporanea. 

Il primo disco della band, “In viaggio con Alice”, è stato selezionato al Premio Tenco fra le cinquanta migliori opere prime del 2015.  

Nell'attuale formazione i PCP sono Sabrina Botti alla voce, Claudio Resentini al basso acustico e Ruggero Marazzi alle chitarre. 

Sito Web: https://www.pianochepiove.it/ 

Facebook: https://www.facebook.com/pianochepiove/

Instagram: https://www.instagram.com/pianochepiove/


PIANO CHE PIOVE

In Concerto d’Estate il 26 luglio 

a Villa Fiorita alle ore 21.30 

Via Guido Miglioli – Cernusco sul Naviglio (MI)  

 

Il 26 luglio alle ore 21.30 i Piano Che Piove (PCP) si esibiranno a Villa Fiorita, a Cernusco sul Naviglio (MI).  

Se il tempo sarà favorevole, il concerto si svolgerà all’aperto, in caso contrario sarà all’interno della Villa. È inoltre possibile per chi lo desidera cenare sul posto a partire dalle 19.30 con del sano cibo biologico a prezzi convenienti.  

Durante la serata, i Piano Che Piove presenteranno i brani del loro repertorio, tra cui il loro ultimo singolo Tango Sbagliato, scritto e composto da Ruggero Marazzi, che sta riscontrando un notevole successo radiofonico.  

 

PIANO CHE PIOVE (PCP) 

 

Il progetto PCP (Piano Che Piove) nasce da un'idea di Ruggero Marazzi, autore dei brani che compongono il repertorio, e si sviluppa stilisticamente con il sensibile contributo di diversi amici musicisti.  

Le canzoni, musicalmente connotate da sfumature di generi diversi sulla matrice della canzone d'autore, sono ispirate a tematiche di esperienza comune con un occhio aperto sul contesto reale e perseguono un obiettivo di leggerezza espressiva, in antitesi al sensazionalismo della comunicazione contemporanea.  

Il primo disco della band, “In viaggio con Alice”, è stato selezionato al Premio Tenco fra le cinquanta migliori opere prime del 2015.   

Nell'attuale formazione i PCP sono Sabrina Botti alla voce, Claudio Resentini al basso acustico e Ruggero Marazzi alle chitarre.  

 

NEL WEB

Sito Webhttps://www.pianochepiove.it/  

Facebookhttps://www.facebook.com/pianochepiove/ 

Instagramhttps://www.instagram.com/pianochepiove/ 

 


 

Da oggi in radio e nei webstore 

“TANGO SBAGLIATO” 

Il nuovo singolo dei  

Piano Che Piove (PCP) 

  

Accompagnato dalle note del tango, il testo ci fa immergere in un racconto di vita quotidiana al quale è aggiunto un tocco di sogno e fantasia. 

La narrazione inizia con una donna che si affaccia al balcone di una casa di città. È la fine di una lunga giornata. Nella sua mente, come per magia, si compongono delle immagini. È un sogno, uno di quei sogni ad occhi aperti che si snodano come un volo fra un pensiero e un altro, in quell’universo di aspirazioni e di libertà incondizionata che ognuno di noi si ritaglia quando può.  

È la trasposizione in fantasia di una storia vera? O è tutto inventato? Nessuno lo sa. Ci sono le luci, le case, i movimenti di una città amica, la fantasia, il riposo. Ciò fino alla prossima storia, o la ripresa della stessa che rimarrà sospesa finché vogliamo noi. 

Da oggi, 14 giugno, “Tango Sbagliato”, il nuovo singolo dei Piano Che Piove (PCP) è in rotazione radiofonica e disponibile nei webstore. Il brano è stato scritto e composto da Ruggero Marazzi 

 

PIANO CHE PIOVE (PCP) 

Il progetto PCP (Piano Che Piove) nasce da un'idea di Ruggero Marazzi, autore dei brani che compongono il repertorio, e si sviluppa stilisticamente con il sensibile contributo di diversi amici musicisti.  

Le canzoni, musicalmente connotate da sfumature di generi diversi sulla matrice della canzone d'autore, sono ispirate a tematiche di esperienza comune con un occhio aperto sul contesto reale e perseguono un obiettivo di leggerezza espressiva, in antitesi al sensazionalismo della comunicazione contemporanea.  

Il primo disco della band, “In viaggio con Alice”, è stato selezionato al Premio Tenco fra le cinquanta migliori opere prime del 2015.   

Nell'attuale formazione i PCP sono Sabrina Botti alla voce, Claudio Resentini al basso acustico e Ruggero Marazzi alle chitarre.  

 

NEL WEB: 

Sito Webhttps://www.pianochepiove.it/  

Facebookhttps://www.facebook.com/pianochepiove/ 

Instagramhttps://www.instagram.com/pianochepiove/ 

 


 

Dal 14 giugno in tutte le radio e webstore 

“TANGO SBAGLIATO” 

Il nuovo singolo dei  

Piano Che Piove (PCP) 

 

Accompagnato dalle note del tango, il testo ci fa immergere in un racconto di vita quotidiana al quale è aggiunto un tocco di sogno e fantasia. 

Dal 14 giugno sarà in rotazione in tutte le radio e disponibile nei webstore “Tango Sbagliato”, il nuovo singolo dei Piano Che Piove (PCP). Il brano è stato scritto e composto da Ruggero Marazzi 

La narrazione inizia con una donna che si affaccia al balcone di una casa di città. È la fine di una lunga giornata. Nella sua mente, come per magia, si compongono delle immagini. È un sogno, uno di quei sogni ad occhi aperti che si snodano come un volo fra un pensiero e un altro, in quell’universo di aspirazioni e di libertà incondizionata che ognuno di noi si ritaglia quando può.  

È la trasposizione in fantasia di una storia vera? O è tutto inventato? Nessuno lo sa. Ci sono le luci, le case, i movimenti di una città amica, la fantasia, il riposo. Ciò fino alla prossima storia, o la ripresa della stessa che rimarrà sospesa finché vogliamo noi.   

PIANO CHE PIOVE (PCP) 

Il progetto PCP (Piano Che Piove) nasce da un'idea di Ruggero Marazzi, autore dei brani che compongono il repertorio, e si sviluppa stilisticamente con il sensibile contributo di diversi amici musicisti.  

Le canzoni, musicalmente connotate da sfumature di generi diversi sulla matrice della canzone d'autore, sono ispirate a tematiche di esperienza comune con un occhio aperto sul contesto reale e perseguono un obiettivo di leggerezza espressiva, in antitesi al sensazionalismo della comunicazione contemporanea.  

Il primo disco della band, “In viaggio con Alice”, è stato selezionato al Premio Tenco fra le cinquanta migliori opere prime del 2015.   

Nell'attuale formazione i PCP sono Sabrina Botti alla voce, Claudio Resentini al basso acustico e Ruggero Marazzi alle chitarre.  

NEL WEB

Sito Web: https://www.pianochepiove.it/

Facebookhttps://www.facebook.com/pianochepiove/

Instagram: https://www.instagram.com/pianochepiove/

 

FRANCESCO CAPRINI - FRANCO SAININI  

S.r.l.  

Ufficio Stampa, Radio, Tv, Web & Social Network  

Via Andrea Palladio n. 16 - 20135 Milano  

Tel. 02 58310655 Mob. 3925970778 – 393 2124576  

e-mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   

web: www.divinazionemilano.it  

 

 


PCP (PianoChePiove) 

accordo raggiunto per Management e l’Ufficio Stampa con .

 

PCP: canzone d'autore con sfumature latin jazz - voci e note leggere. Da oggi inizia la collaborazione professionale e artistica con il Management e Ufficio Stampa

PIANOCHEPIOVE è uno scherzo, un gioco di parole, un invito alla calma. 

La formazione acustica è composta da Ruggero Marazzi alle chitarre, Sabrina Botti alla voce e Claudio Resentini al basso, musicisti che s’incontrano su un’idea progettuale dopo aver compiuto percorsi diversi nell’ambito dell’underground musicale milanese.

L'idea sulla quale prende vita la band è quella del laboratorio creativo, uno spazio dove formazioni e sensibilità diverse si armonizzano su idee di canzoni. Testi e musiche sono di Ruggero Marazzi, le idee di trasformazione e arrangiamento sono frutto di un lavoro comune.  

Nelle canzoni c'è molta attenzione ai testi, che, pur trattando diversi argomenti, sono generalmente orientati a cogliere sensazioni, a restituire l'idea di un'emozione, a volte di un'immagine fotografica. 

Milano è un riferimento forse involontario ma praticamente costante, anche quando non esplicitamente citato. La città è contemporaneamente sfondo e elemento interattivo per la costruzione delle storie che si raccontano. Storie d’amore, di lavoro e di sogni, di emozioni prese al volo in un viaggio in macchina o nello spostamento fra una banchina della metropolitana e un’altra. 

 

PIANOCHEPIOVE live 

Sabato 8 giugno: Ospiti di Radio Popolare 

nella trasmissione OLLY NIGHT  

condotta da Giuliano Nava e Maya Erika. 

In onda dalle 00.45 alle 03.00. 

 

in anteprima live, alcuni brani riarrangiati tratti da "Il tram e la luna" e "In viaggio con Alice" i cd prodotti dalla band.

socialshare

share on facebook share on linkedin share on pinterest share on youtube share on twitter share on tumblr share on soceity6

contattaci

Ci piacerebbe conoscere il tuo progetto!

Un consulente ti contatterà entro 24 ore per discutere le tue esigenze in dettaglio e fornire un preventivo gratuito.

scrivici