Asia Borsani

Asia Borsani

Nato da un’idea di Davide de Polo (Soon, The Mystic Morning, The Persuaders DJ set) e liberamente ispirato al glorioso Rollercoaster tour che vedeva in line-up The Jesus and Mary Chain, My Bloody Valentine, Dinosaur jr. e Blur, il festival porta in giro una sintesi di quella scena che all’estero chiamano italo-gaze.

Il festival è sostenuto dagli sforzi congiunti di media partner tra cui Shoegaze Blog e Shoegazin’ Your WavesMutiny Collective e il supporto promozionale di Kool Things Promotions e Divinazione Milano Ufficio Stampa.

Realizzata da: Divinazione Milano e Roberto Bonfanti (scrittore/artista)

Spotify: https://spoti.fi/2FHwCdk

Continua anche in questo inverno 2020 la serie delle playlist “stagionali” patrocinate da Rock Targato Italia

“I colori dell’inverno 2020” è un viaggio fra tutte le sfumature che colorano il sottobosco musicale italiano all’alba di questo nuovo decennio. 

C’è spazio per il rock, per la canzone d’autore, per il punk, per l’elettronica, ma anche per il rap. Tradizione e nuove contaminazioni.

Prende il via ROCK TARGATO ITALIA, il contest nazionale giunto alla XXXII edizione. 

Il 14 e 15 gennaio 2020 appuntamento live al LegendClub con le selezioni regionali della Lombardia, a seguire, in primavera, le altre selezioni nei locali live della penisola. Le Finali Nazionali si svolgeranno a Milano nel periodo estivo. La rassegna è promossa in collaborazione con RADIO ITALIA ANNI’60.

L’obiettivo del concorso, dalle sue origini, è fare scouting live, sostenere e promuovere artisti sconosciuti che propongono brani propri originali.

Per i vincitori è previsto un PREMIO che consiste nella PROMOZIONE MUSICALE DI 5 MESI presso l’Ufficio Stampa Divinazione Milano e la partecipazione alla compilation di Rock Targato Italia prodotta da Terzo Millennio Records.

Da anni il contest favorisce la crescita e la professionalità di tantissimi artisti, tra i quali basti pensare a Francesco Sarcina (Vibrazioni), Manuel (Subsonica), Marlene Kuntz, Giulio CasaleFrancesco Renga e Omar Pedrini con i loro Timoria. Recentemente i Nylon

La scorsa edizione hanno vinto le band: EDUCTA FAIS e IL PESCE PARLA (www.rocktargatoitalia.it ), mentre la Compilation 2019 dal titolo “NECESSITÀ & VIRTÙ” è stata pubblicata da Terzo Millennio Records e presente dal 15 dicembre 2019 in tutti gli stores e su Deezer  https://bit.ly/2rX80db.

PREMI/TARGHE e CONVEGNO: anche quest'anno Rock Targato Italia, parallelamente al concorso tradizionale, assegnerà i Premi/TARGHE alle realtà artistiche già affermate e meritevoli professionalmente e artisticamente. I premi saranno consegnati durante le Finali Nazionali previste per la prossima estate a Milano, nell’ambito del convegno su come è cambiato il mondo della discografia nel corso degli ultimi anni. 

 

HO BISOGNO DI TE” il brano è un disperato “urlo” cantato a bassa voce, minimale. 

Una relazione “distratta” e “banale”, nell’abbandono, diventa una storia di solitudine di ansia e di amore. Il vuoto diventa fisico. 

La canzone di Daniele Chiarella “HO BISOGNO DI TE” è l’urlo, un importante segnale di vita che noi tutti ci portiamo appresso. La canzone diventa comunicazione, una poesia disperata, che per sua natura non può mediare, non può diventare commerciale ma può diventare famosa. 

“HO BISOGNO DI TE” è un bisogno d’amore importante. Il brano diventa un urlo che non si può masterizzare, arrangiare. E’ solo un urlo

Un suono primordiale che arriva dalla montagna, che arriva dal mare, dalla terra. E’ fuoco che brucia dentro quando siamo disperatamente soli, quando vogliamo comunicare con altri. Quest’urlo è  segno di vita, di proposta, di incontri. Incontro con la solitudine disperata, in un letto disperato, in un frigorifero vuoto, in un bagno deserto, in una cucina dove il caffè non sale mai.

Nella semplicità del suono primordiale il racconto si fa diretto senza masterizzazione, libero da arrangiamenti per avere una maggiore carica emotiva e trasmettere sensazioni, seduzioni, informazioni, forza.

«…La verità profonda, per fare qualunque cosa, per scrivere, per dipingere, sta nella semplicità. La vita è profonda nella sua semplicità.» (C. Bukowski, Hollywood, Hollywood!)

Il singolo è pubblicato dall’etichetta discografica Terzo Millennio: www.terzomillenniorecords.com

Ascoltalo anche su spotify: https://spoti.fi/36yFMEO

Il singolo è disponibile in tutti i webstore. 

 “…già vedo che cade neve nera e confido solo nei giovani di tutto il mondo per fermarla…”

La neve nera”, trasmessa in rotazione radiofonica a partire dal 10 gennaio 2020, è una poesia in musica scritta dall’artista detto Ferrante Anguissola.

Il brano, tratto dall’album “A occhi aperti”, richiama temi di attualità dal forte impatto, ma espressi in chiave poetica, con eleganza, caratteristica che ripercorre l’intero album. 

“Sul filo dei NYLON” concerto teatrale in equilibrio precario

30 novembre 2019 – ore 21.00 TEATRO CARBONETTI Via Leonardo Da Vinci, 27 – Broni (PV)

 

I NYLON si esibiranno in uno spettacolo performativo, dal nome “Sul filo dei Nylon-concerto teatrale in equilibrio precario”, costruito sulle proprie canzoni. Un viaggio teatrale dove la musica d’autore, il rock, le atmosfere gitane e ballad poetiche accompagneranno attori, performer, danzatori e acrobati.

La regia è affidata a Tiziano Rossi, che orchestra uno spettacolo con la partecipazione di:

• Francesca Froglia - clowneria poetica

• Laura Casali - attrice

• Giorgia Pedroni - tessuti aerei

• Stefania Viganotti - burlesque

• Valeria Cozzatelli - cerchio aereo

• Alessandro Gimelli - giocoleria ed equilibrismo

• Alice Reposi, Caterina Mamini, Cinzia Marioli, Elena Andreoni, Flavio Ricotti, Samantha Piazzolla – attori

Uno evento in linea con il percorso dei Nylon. La band si è infatti già fatta conoscere per il proprio spettacolo a cavallo fra cantautorato, rock e teatralità.

L’obiettivo è ambizioso: affermare con uno spettacolo innovativo che l’arte possa ripartire proprio dall’unione di talenti e percorsi differenti.

In questi giorni è in rotazione radiofonica il nuovo singolo della band "Niente da aggiungere". Il videoclip del brano è disponibile sul canale YouTube dei NYLON.

 

Da oggi su YouTube "CHEMICAL DAYS", il nuovo videoclip dei THE CRIMINAL CHAOS

Il video, diretto da FABIO ZEDD CAVALLO, è stato girato interamente a TOKYO

“CHEMICAL DAYS” è il desiderio di avventura di cui l’uomo ha bisogno per vivere sereno. Il viaggio, la voglia di libertà e di spensieratezza sono legati da un filo comune: la chimica.

In questo video si è voluto rappresentare la grande metropoli ordinata e marziale vittima della routine, (enfatizzata dalla canzone CHEMICAL DAYS), dalla quale si cerca di liberare/fuggire tramite un farmaco antidepressivo che dà un senso di evasione, sia per una felicità momentanea, sia per “sballare” e ballare tutta la notte senza pensieri nel proprio mondo virtuale.

contattaci

Ci piacerebbe conoscere il tuo progetto!

Un consulente ti contatterà entro 24 ore per discutere le tue esigenze in dettaglio e fornire un preventivo gratuito.

scrivici