Francesca Giovanetti

Francesca Giovanetti

Giovedì, 07 Marzo 2019 10:24

Fanali Di Scorta

CALAMITA 

il nuovo singolo dei  

FANALI DI SCORTA 

dal 15 giugno in tutte le radio 

 

La rockband torinese FANALI DI SCORTA torna alla ribalta con un nuovo singolo dal titolo CALAMITA.  

Il gruppo freak'n'roll che si ispira a volte ai mitici Skiantos, nella sostanza più ironica che demenziale, propone il suo primo brano pop, leggero e con un mood positivo. 

Il brano racconta di un amore genuino e della voglia di stare appiccicati nonostante il caldo d’agosto di città. L’idea è che il passato non conta più niente quando i sogni diventano realtà. 

“Un animo nobile è la calamita che attrae l’amore altrui.”  WILBUR SMITH

Il singolo sarà in rotazione radiofonica dal 15 giugno 2019

 

FANALI DI SCORTA 

I Fanali Di Scorta sono una band dell’underground torinese con oltre 600 live all’attivo, sempre alla ricerca di stimoli e situazioni nuove dove portare e condividere il loro mood vivace. Guidati dal polimorfico performer Daniele Chiarella, accompagnato dal polistrumentista Carlo Peluso, hanno calcato diversi palchi italiani, sempre rimanendo fedeli al loro “freak’n’roll”.  

A marzo 2019 la band ha pubblicato il singolo e videoclip “Il numero uno”. 

 

Sul web

Sito web: www.fanalidiscorta.com 

Facebookhttps://www.facebook.com/fanalidiscorta/

Instagram: https://www.instagram.com/fanalidiscorta/

YouTube https://www.youtube.com/user/danielechiarella

 


 

I FANALI DI SCORTA IN CONCERTO 

16 maggio 

Alle ore 21.30 al BAR BAH  

(Milano, Via Porro Lambertenghi 20) 

 

Il 16 Maggio alle ore 21.30 la rockband torinese FANALI DI SCORTA approderà al Bar Bah di Milano in Via Luigi Porro Lambertenghi 20 per esibirsi in un acustico simpatico e sorprendente.  

Il gruppo freak'n'roll più sorprendente della scena indipendente si esibirà in un acustico imprevedibile nel locale più cool della Movida Milanese. 

 

FANALI DI SCORTA

I Fanali Di Scorta sono una band dell’underground torinese con oltre 600 live all’attivo, sempre alla ricerca di stimoli e situazioni nuove dove portare e condividere il loro mood vivace. Guidati dal polimorfico performer Daniele Chiarella, accompagnato dal polistrumentista Carlo Peluso, hanno calcato diversi palchi italiani, sempre rimanendo fedeli al loro “freak’n’roll”.  

Il problema dell’umanità è che gli stupidi sono strasicuri, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi.” 

Bertrand Russell 

 

 

Sul web

Sito web: www.fanalidiscorta.com 

Facebook: www.facebook.com/fanalidiscorta 

Instagram: www.instagram.com/fanalidiscorta 

YouTube: https://www.youtube.com/channel/UChpaMK8LjmiHxbMdXfmxGuA 


I FANALI DI SCORTA IN CONCERTO

1 maggio 2019  

Concertino dal BALCONCINO dalle ore 16 alle 20 (Torino, Via Mercanti 3)

12 maggio 

FIERA DELLE ROSE (Borgaro Torinese, Piazza Agorà)

16 maggio

BAR BAH (Milano, Via Porro Lambertenghi 20)

Sul Balcone degli MCCS Punklirico si esibiranno la rockband torinese FANALI DI SCORTA con altri artisti, per trasformare il razzismo in danza, l'economia e finanza in musica, la fatica quotidiana in poesia.

Il programma è molto ricco e vede la partecipazione di: Emma Guercio, undicenne pluripremiata pianista, i cantautori Skulla, Protto, Ambra Drius, Piergiorgio Tedesco, lo scrittore Bruno Panebarco, la scrittrice nonché avvocato del Balconcino Valeria Giacometti, il poeta Premio Montale Carlo Molinaro, il candidato premio Nobel per la fisica 2015 professor Massimo Zucchetti, Marco Da Ros (storico conduttore di Radio Blackout), l'Associazione dei Genitori di Soggetti Autistici Angsa Piemonte Sezione di Torino Onlus, il comitato cittadino Mamme in Piazza per la Libertà di Dissenso, l'attore popolare Antonio Verdini, la compagnia d'improvvisazione teatrale Reboot Teatro e tanti altri. Conduce direttamente da Zelig la metà dei Senso D'oppio Pietro Casella. Appuntamento mercoledì 1 maggio alle 16 nel cortile di via Mercanti 3, Torino

Il 12 Maggio alle ore 18.00 i FANALI DI SCORTA si esibiranno alla Fiera delle Rose di Borgaro Torinese (Piazza Agorà) in occasione dello Street Food organizzato dall'Associazione Sinapsi e dall'agenzia Street Events in collaborazione con l'associazione Cuochi Master e il Comune di Borgaro Torinese.

Il 16 Maggio i FANALI DI SCORTA approderanno al Bar Bah di Milano in Via Luigi Porro Lambertenghi 20 per esibirsi in un acustico simpatico e sorprendente.

 

FANALI DI SCORTA

 

I Fanali Di Scorta sono una band dell’underground torinese con oltre 600 live all’attivo, sempre alla ricerca di stimoli e situazioni nuove dove portare e condividere il loro mood vivace. Guidati dal polimorfico performer Daniele Chiarella, accompagnato dal polistrumentista Carlo Peluso, hanno calcato diversi palchi italiani, sempre rimanendo fedeli al loro “freak’n’roll”

“Il problema dell’umanità è che gli stupidi sono strasicuri, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi.” Bertrand Russell

Sul web:

Sito web: www.fanalidiscorta.com

Facebook: www.facebook.com/fanalidiscorta

Instagram: www.instagram.com/fanalidiscorta

YouTube: https://www.youtube.com/channel/UChpaMK8LjmiHxbMdXfmxGuA

 

 

 


“IL NUMERO UNO”
Il nuovo videoclip dei
FANALI DI SCORTA

da oggi su YouTube

 

https://youtu.be/4iyYcC6c2P4

  

Il nuovo videoclip, “Il Numero Uno” dei Fanali Di Scorta band torinese formata da Daniele Chiarella e Carlo Peluso è da oggi disponibile sul canale YouTube dell’artista https://youtu.be/4iyYcC6c2P4.

I Fanali di Scorta cambiano nuovamente direzione e con il nuovo singolo omaggiano la scena rock-demenziale italiana degli anni 70'- 80' con l'aiuto di Giovanni Spada (leader della punk band demenziale Disforia Psichica) e del rapper TUFU.
Una canzone ironica a tinte rock derivata dalla esperienza di Daniele Chiarella come chitarrista della FREAK OUT BAND di Alessandra Mostacci compagna dell' indimenticato leader  degli  SKIANTOS FREAK ANTONI.

Nel videoclip si narra di un Talent di provincia, il tutto si svolge nel teatro di Borgaro Torinese dove si incontrano personaggi disparati alla ricerca di un po' di effimera celebrità decretata da una giuria "folkloristica" e un pubblico poco attento. Tutti vogliono essere a loro modo Numeri 1.

Il singolo è già disponibile in tutti i webstore e in radio. Nel brano, la band si diverte ad analizzare la moderna tematica della popolarità a tutti i costi, rimanendone involontariamente invischiata. Una canzone ironica, a tinte rock, che ricalca e omaggia la lezione di Freak Antoni degli Skiantos.

Per l’occasione, i Fanali Di Scorta sono accompagnati dal rapper TUFU e da Giovanni Spada, storico leader della band punk-demenziale Disforia Psichica.

FANALI DI SCORTA 

I Fanali Di Scorta sono una band dell’underground torinese con oltre 600 live all’attivo, sempre alla ricerca di stimoli e situazioni nuove dove portare e condividere il loro mood vivace. Guidati dal polimorfico performer Daniele Chiarella, accompagnato dal polistrumentista Carlo Peluso, hanno calcato diversi palchi italiani, sempre rimanendo fedeli al loro “freak’n’roll”.

“Il problema dell’umanità è che gli stupidi sono strasicuri, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi.”
Bertrand Russell

 

Sul web:

Sito web: www.fanalidiscorta.com

Facebook: www.facebook.com/fanalidiscorta

Instagram: www.instagram.com/fanalidiscorta

YouTube: https://www.youtube.com/channel/UChpaMK8LjmiHxbMdXfmxGuA

 

Nicola Di Febo

Divinazione Milano S.r.l.

Ufficio Stampa, Radio, Tv, Web & Social Network

Via Andrea Palladio n. 16 - 20135 Milano

Tel. 0258310655 Mob. 3925970778

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

web: www.divinazionemilano.it

 


“IL NUMERO UNO” il nuovo videoclip dei FANALI DI SCORTA

da oggi 27 marzo in anteprima nazionale su JAM SESSION 20

Guarda l'anteprima: https://goo.gl/i7Bgqe

 

Il nuovo videoclip, “Il Numero Uno” dei Fanali Di Scorta band torinese formata da Daniele Chiarella e Carlo Peluso è da oggi in anterpima nazionale sul portale musicale JAM SESSION 20: https://goo.gl/i7Bgqe.

I Fanali di Scorta cambiano nuovamente direzione e con il nuovo singolo omaggiano la scena rock-demenziale italiana degli anni 70'- 80' con l'aiuto di Giovanni Spada (leader della punk band demenziale Disforia Psichica) e del rapper TUFU.

Una canzone ironica a tinte rock derivata dalla esperienza di Daniele Chiarella come chitarrista della FREAK OUT BAND  di Alessandra Mostacci compagna dell' indimenticato leader  degli  SKIANTOS FREAK ANTONI.

Nel videoclip si narra di un Talent di provincia, il tutto si svolge nel teatro di Borgaro Torinese dove si incontrano personaggi disparati alla ricerca di un po' di effimera celebrità decretata da una giuria "folkloristica" e un pubblico poco attento. Tutti vogliono essere a loro modo Numeri 1.

Il singolo è già disponibile in tutti i webstore e in radio. Nel brano, la band si diverte ad analizzare la moderna tematica della popolarità a tutti i costi, rimanendone involontariamente invischiata. Una canzone ironica, a tinte rock, che ricalca e omaggia la lezione di Freak Antoni degli Skiantos.

Per l’occasione, i Fanali Di Scorta sono accompagnati dal rapper TUFU e da Giovanni Spada, storico leader della band punk-demenziale Disforia Psichica

FANALI DI SCORTA

I Fanali Di Scorta sono una band dell’underground torinese con oltre 600 live all’attivo, sempre alla ricerca di stimoli e situazioni nuove dove portare e condividere il loro mood vivace. Guidati dal polimorfico performer Daniele Chiarella, accompagnato dal polistrumentista Carlo Peluso, hanno calcato diversi palchi italiani, sempre rimanendo fedeli al loro “freak’n’roll”. 

“Il problema dell’umanità è che gli stupidi sono strasicuri, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi.” … Bertrand Russell

Sul web:

Sito web: www.fanalidiscorta.com

Facebook: www.facebook.com/fanalidiscorta

Instagram: www.instagram.com/fanalidiscorta

YouTube: https://www.youtube.com/channel/UChpaMK8LjmiHxbMdXfmxGuA

 


I FANALI DI SCORTA IN CONCERTO

21 Marzo 2019

al CAPOLINEA 8 alle ore 21,30

TORINO (Via Maddalene, 42bis)

 

Il gruppo Freak'n'Roll più fantasioso del panorama indipendente – i Fanali di Scorta - si esibirà il prossimo 21 Marzo nello storico locale torinese, Capolinea 8, alle 21.30. Durante la serata, tantissime soprese tra cui un ospite d'eccezione: Carmelo Giurato della Oye Como Band alle percussioni.

Dopo essersi esibiti sui più importanti palchi dell’underground italiano, i Fanali di Scorta tornano dal vivo per una serata imprevedibile e all’insegna dell’ironia e della vivacità: insomma, una serata da non perdere assolutamente!

In questi giorni è inoltre in rotazione radiofonica il nuovo singolo “Il Numero Uno”, già disponibile in tutti i webstore.

FANALI DI SCORTA 

I Fanali Di Scorta sono una band dell’underground torinese con oltre 600 live all’attivo, sempre alla ricerca di stimoli e situazioni nuove dove portare e condividere il loro mood vivace. Guidati dal polimorfico performer Daniele Chiarella, accompagnato dal polistrumentista Carlo Peluso, hanno calcato diversi palchi italiani, sempre rimanendo fedeli al loro “freak’n’roll”.

“Il problema dell’umanità è che gli stupidi sono strasicuri, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi.”
Bertrand Russell

 

Sul web:

Sito web: www.fanalidiscorta.com

Facebook: www.facebook.com/fanalidiscorta

Instagram: www.instagram.com/fanalidiscorta

YouTube: https://www.youtube.com/channel/UChpaMK8LjmiHxbMdXfmxGuA

 

Nicola Di Febo

Divinazione Milano S.r.l.

Ufficio Stampa, Radio, Tv, Web & Social Network

Via Andrea Palladio n. 16 - 20135 Milano

Tel. 0258310655 Mob. 3925970778

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

web: www.divinazionemilano.it

 


“IL NUMERO UNO”

Il nuovo singolo dei

FANALI DI SCORTA

Da oggi radio e in tutti i web store

 

A partire da oggi sarà disponibile in tutti i webstore e in radio “Il Numero Uno”, il nuovo singolo dei Fanali Di Scorta, band torinese formata da Daniele Chiarella e Carlo Peluso.

Nel brano, la band si diverte ad analizzare la moderna tematica della popolarità a tutti i costi, rimanendone involontariamente invischiata. Una canzone ironica, a tinte rock, che ricalca e omaggia la lezione di Freak Antoni degli Skiantos.

Per l’occasione, i Fanali Di Scorta sono accompagnati dal rapper TUFU e da Giovanni Spada, storico leader della band punk-demenziale Disforia Psichica.

FANALI DI SCORTA

I Fanali Di Scorta sono una band dell’underground torinese con oltre 600 live all’attivo, sempre alla ricerca di stimoli e situazioni nuove dove portare e condividere il loro mood vivace.

Guidati dal polimorfico performer Daniele Chiarella, accompagnato dal polistrumentista Carlo Peluso, hanno calcato diversi palchi italiani, sempre rimanendo fedeli al loro “freak’n’roll”

“Il problema dell’umanità è che gli stupidi sono strasicuri, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi.”

Bertrand Russell

 

Sul web:

Sito web: www.fanalidiscorta.com

Facebook: www.facebook.com/fanalidiscorta

Instagram: www.instagram.com/fanalidiscorta

Youtube: www.youtube.com/channel/UChpaMK8LjmiHxbMdXfmxGuA

 

Nicola Di Febo

Divinazione Milano S.r.l.

Ufficio Stampa, Radio, Tv, Web & Social Network

Via Andrea Palladio n. 16 - 20135 Milano

Tel. 0258310655 Mob. 3925970778

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

web: www.divinazionemilano.it


“NUMERO 1”

Il nuovo singolo dei 

FANALI DI SCORTA

In radio e in tutti i web store dal 13 marzo

 

A partire dal 13 marzo sarà disponibile in tutti i webstore e in radio “Numero 1”, il nuovo singolo dei Fanali Di Scorta, band torinese formata da Daniele Chiarella e Carlo Peluso

Nel brano, la band si diverte ad analizzare la moderna tematica della popolarità a tutti i costi, rimanendone involontariamente invischiata. Una canzone ironica, a tinte rock, che ricalca e omaggia la lezione di Freak Antoni degli Skiantos. 

Per l’occasione, i Fanali Di Scorta sono accompagnati dal rapper TUFU e da Giovanni Spada, storico leader della band punk-demenziale Disforia Psichica

 

FANALI DI SCORTA

I Fanali Di Scorta sono una band dell’underground torinese con oltre 600 live all’attivo, sempre alla ricerca di stimoli e situazioni nuove dove portare e condividere il loro mood vivace. Guidati dal polimorfico performer Daniele Chiarella, accompagnato dal polistrumentista Carlo Peluso, hanno calcato diversi palchi italiani, sempre rimanendo fedeli al loro “freak’n’roll”. 

 

Il problema dell’umanità è che gli stupidi sono strasicuri, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi.” … Bertrand Russel.

 

Sul web:

Sito web: www.fanalidiscorta.com

Facebook: www.facebook.com/fanalidiscorta

Instagram: www.instagram.com/fanalidiscorta

YouTube: https://www.youtube.com/channel/UChpaMK8LjmiHxbMdXfmxGuA

 

Nicola Di Febo

Divinazione Milano S.r.l.

Ufficio Stampa, Radio, Tv, Web & Social Network

Via Andrea Palladio n. 16 - 20135 Milano

Tel. 0258310655 Mob. 3925970778

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

web: www.divinazionemilano.it

https://youtu.be/jgdiA4koHAs

 

Si intitola “Perdersi” l’ultimo singolo de Lo Stato delle Cose, già disponibile in tutti i webstore e in rotazione radiofonica. Il videoclip è da oggi disponibile sul canale YouTube della band: https://youtu.be/jgdiA4koHAs

Il brano anticipa la pubblicazione dell’EP di debutto “Lo Stato Delle Cose” dell’omonima band vincitrice della 30a edizione di Rock Targato Italia.  

Perdersi” è una canzone dedicata a tutte quelle persone che hanno paura di farsi trascinare dalle loro passioni, perché non potrebbero sopportare di nuovo il dolore o ulteriori delusioni. Preferiscono così rimanere dei “laghi salati”, fiumi che avevano sognato di diventare mare, e che ora hanno dimenticato cosa esso sia.

Il 22 febbraio uscirà “Perdersi” il singolo che anticipa la pubblicazione dell’EP di debutto “Lo Stato Delle Cose” dell’omonima band vincitrice della 30a edizione di Rock Targato Italia.  

Perdersi” è una canzone dedicata a tutte quelle persone che hanno paura di farsi trascinare dalle loro passioni, perché non potrebbero sopportare di nuovo il dolore, o di avere nuove delusioni. Preferiscono così rimanere dei “laghi salati”, fiumi che avevano sognato di diventare mare, e che ora hanno dimenticato cosa esso sia.

Apriscatole” è un punto d’incontro. Un luogo dell’utopia in cui sarà possibile imbattersi in artisti diversissimi fra loro accomunati solo da due punti: il desiderio di confrontarsi e l’esigenza di essere ascoltati da un pubblico che non pretenda di giudicare qualunque cosa nell’arco di venti secondi.

Musicisti, cantautori, poeti, scrittori e chissà che altro in futuro: partiamo dalla musica perché è ciò che ci è sempre venuto più naturale, ma reclamiamo la libertà di poter andare a parare anche altrove senza limiti di sorta. Senza barriere di pensiero, purché un pensiero ci sia.

Apriscatole” ha un nome volutamente goffo e di scarsa attrattiva modaiola: preferiamo badare alla sostanza. Ci interessa la funzionalità. Ma, ancora di più, ci interessa il desiderio di esserci, di ascoltare e di essere ascoltati.

Ideato da Francesco Caprini (scouting, promoter) e Roberto Bonfanti (scrittore, artista), “Apriscatole” è promosso dall’Ufficio Stampa Divinazione Milano. Il primo appuntamento sarà il 26 febbraio al Legend Club di Milano.

 

Si esibiranno sul palco:

Paolo Pelizza (Narratore) 

Alessandro Centolanza (cantautore)

Andrea Robbiani (cantautore)

Caravita (cantautore)

Luca Barachetti (poeta)

Luca Zaliani (cantautore)

Qualunque (cantautore)

…e forse anche qualcun altro. Le sorprese ci piacciono e il cast non è chiuso finché le luci del palco non si sono spente. 

 

Francesco Caprini

Divinazione Milano S.r.l.

Ufficio Stampa, Radio, Tv, Web & Social Network

Via Andrea Palladio n. 16 - 20135 Milano

Tel. 393 2124576 Mob. 3925970778

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

web: www.divinazionemilano.it

 

 

Acquistabile anche via mail  

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

La compilation di Rock targato Italia è dedicata, in parte, ai sessant’anni di storia della musica rock italiana, 1958 – 2018 e dall’altra ai gruppi emergenti contemporanei. 

Dal meeting al Palaghiaccio di Milano del 1958, ai numerosi locali rock sparsi nel territorio nazionale, frequentati oggi da molti artisti che propongono brani inediti originali e di qualità, inclusi nella compilation:

Adriano Celentano, Enzo Jannacci, Tony Dallara, I Campioni - la band di Roby Matano, frontman che ha inciso per primo “Tintarella di Luna”, e gruppo che nel tempo, ha visto debuttare un giovane Lucio Battisti alla chitarra - Luigi Tenco, Franco Battiato (alle prime esperienze discografiche).

Nata a Milano negli anni Ottanta, la rassegna musicale italiana Rock Targato Italia è una tra le più interessanti manifestazioni di scouting, e ad oggi è giunta alla XXXI edizione in forma ottimale:

JACK ANSELMI, DANIELE CHIARELLA, INSIDE THE HOLE, LO STATO DELLE COSE, MASSIMO FRANCESCON BAND, NOT, ORGANICO RIDOTTO, ROLLING CARPETS, VXA, BLANK, ANDREA DEVIS.

La compilation, già disponibile in tutti i webstore, è da oggi anche in versione CD. Si tratta di un progetto (non esaustivo naturalmente) che coinvolge tutti coloro che hanno dedicato parte della loro vita alla ricerca, alla sperimentazione e alla gioia di realizzare se stessi come artisti e persone, creando tanti momenti indimenticabili, nuovi stili di vita, di cultura e costumi sociali.

 

LA COPERTINA, opera dell’artista GIO MANZONI

Da tradizione, Rock Targato Italia, ogni anno, dedica le copertine delle sue compilation ad opere di artisti contemporanei. Quest’anno, in occasione della XXXI edizione della manifestazione, la copertina (in foto) rappresenta l’opera di Giovanni Manzoni, dal titolo “Madonna Desnuda”.

L’artista, di origini boliviane, affronta spesso tematiche religiose nei suoi lavori, mescolando simboli e iconografia per parlare dell’influenza culturale sulle coscienze moderne. Da questa copertina, così come da tutte le altre opere di Manzoni, scaturisce gioia di vivere, dinamicità: in maniera immediata e diretta l’artista è in grado di creare effetti suggestivi agli occhi dell’osservatore. 

 

L’album è stato anticipato dal singolo “L’INDECENTE”, nel mese di novembre 2018 ed è composto da 10 tracce caratterizzate da stili diversi, che insieme rendono questo progetto unico. 

QUASI FOSSE UNA TEMPESTA”, il primo album dei NYLON, vincitori di Rock Targato Italia 2018, è disponibile in tutti i negozi di dischi e webstore a partire da oggi 5 febbraio 2019

“…Un lavoro sincero, di cui speriamo si percepisca il cuore che ci abbiamo messo. Contiene un pugno di canzoni di amore di gioia e di vita, nelle quali crediamo molto. Dell’album abbiamo curato testi, musiche e arrangiamenti in modo maniacale…” Nylon

Dall’8 febbraio 2019 i Nylon, band vincitrice della 30a edizione di Rock Targato Italia, promuoveranno il nuovo album “Quasi fosse una tempesta” in diversi locali e radio lombarde. 

L’album, disponibile in tutti i webstore dal 5 febbraio 2019, è composto da 10 tracce, tra cui il singolo di debutto “L’indecente”, uscito a novembre 2018. 

Di seguito, potete trovare tutte le date del tour e i dettagli di ogni serata.

Inoltre, per essere sempre aggiornati, potete seguire la Pagina Facebook del gruppo nella sezione Eventi al link: https://goo.gl/oR2KGp

 

LE DATE

• Venerdì 8 febbraio 2019, ore 21.00 – L’Isola Ritrovata, Alessandria (Via Santa Maria di Castello 8, 15121)

• Sabato 9 febbraio 2019, ore 22.30 – Circolo Pick Week, Vigevano (Corso Novara 229, 27029, PV)

• Lunedì 11 febbraio 2019, ore 21.00 – Intervista con Radio Cantù

• Venerdì 22 febbraio 2019, ore 22.30 – Nuovo Birrificio Nicese, Nizza Monferrato (Strada Bossola 29, 14049, Nizza Monferrato, AT)

• Sabato 23 febbraio 2019, ore 22.00 - Caffè Zanardi, Milano (Via Magolfa 25, 22143, MI)

• Venerdì 8 marzo 2019, ore 22.00 - Wally’s Pub, Tortona (Via Fratelli Daniele e Pietro Baiardi 1, 15057, AL)

• Sabato 9 marzo 2019, Penelope, Milano (Via Madre Anna Eugenia Picco 16, 20132)

• Sabato 6 aprile 2019, ore 22.00 – Garage Moulinski, Milano (Via Antonio Pacinotti 4, 20155, MI)

• Venerdì 26 aprile 2019, ore 22.00 – New Ideal, Magenta (Viale Piemonte 10, 20013, MI)

• Sabato 27 aprile 2019, ore 22.00 – La Corte dei Miracoli, Milano (Via Mortara 28, 20144, MI)

• Mercoledì 1 maggio 2019, ore 22.00 – Circolo Cooperativa Portalupi, Vigevano (Strada dei Ronchi 7, 27029, PV)

Il 3 febbraio 2019  Arianna presenterà in anteprima “Andrew”, l’EP di debutto in uscita in tutti i webstore il 9 febbraio. L’evento è previsto per 21.30 al locale torinese “Il Maglio” (Via Vittorio Andreis 18 Torino). 

Il 9 febbraio inoltre, in occasione della finale di Sanremo New Talent 2019, l’artista si esibirà a Casa Sanremo con una canzone inedita in italiano intitolato “Effimero”. Il brano, nella versione italiana e inglese, uscirà in concomitanza con l’EP “Andrew”.

L’EP è composto da sei brani, tra cui il singolo d’esordio “Bring It Out”; pubblicato lo scorso novembre. È prodotto da Gika Productions e distribuito in tutto il mondo dall’etichetta Bentley Records

 

Giovedì 24 gennaio i Nylon, band vincitrice di Rock Targato Italia 2018, presenteranno in anteprima l’album di debutto “Quasi fosse una tempesta”, in uscita il prossimo 5 febbraio

Ad aprire la serata sarà ospite il cantautore milanese Jack Anselmi, attualmente impegnato nella promozione del suo ultimo album “Via Emilia”. 

L’evento comincerà alle ore 21.30 e si terrà presso lo “SpazioMusica” di Pavia (Via Federico Faruffini 5). Nel corso della serata saranno presentate in concerto le canzoni del nuovo disco. 

Su Facebook potete trovare l’evento con tutti i dettagli:

https://www.facebook.com/events/581671462277531/

Quasi fosse una tempesta” è il primo album dei Nylon, frutto di un lungo percorso, che ha visto la band pavese esibirsi sui palchi del nord Italia per arrivare a definire uno spettacolo originale, fatto di teatralità, diverse sonorità e molteplici riferimenti musicali e che ha portato i Nylon a vincere la XXX edizione di Rock Targato Italia.

Si tratta di un lavoro ibrido, le cui 10 tracce vestono sonorità che spaziano dal rock al folk e sono corredate da testi che si rifanno alla tradizione del cantautorato italiano.

La realizzazione ha richiesto più di anno di lavoro per cercare di condensare l’energia del live in un album da studio. Ad anticipare l’uscita del disco, a novembre 2018 è stato pubblicato il singolo e videoclip di debutto “L’indecente”, un brano a cavallo tra cantautorato e ritmi gitani, che racconta di vite bohémien, di donne, di seduzione. 

 

https://www.youtube.com/watch?v=bc6h32CXzPc

 

Da oggi su Youtube il nuovo videoclip del singolo degli Hotel MonroeHo visto l'amore cambiare colore”.

Il brano della band è pubblicato, dall’etichetta discografica Twins104/Believe digital

La canzone anticipa il nuovo album del gruppo, in arrivo nelle prossime settimane.

 “Ciò che abbiamo cercato di rappresentare con questo brano, è un amore che trasforma la vita, si colora di nuovo. Un amore forte che si radica nel tempo, senza luogo, e si tinge della forza dei sogni, di speranza e di futuro. Un brano da ascoltare ad occhi chiusi, immaginando una danza sinuosa come due farfalle che si muovono con leggerezza, ma a tratti con decisione”.

Il video, girato nella splendida location del Teatro Pallavicino di Zibello (Parma) racconta ciò che significa “Amore” attraverso la danza e le figure disegnate da Michela Mazzoni ed Elia Davolio che sulle note del brano, catturano l’attenzione con i loro volteggi seducenti, rappresentano un amore dai colori intensissimi e di grande sensibilità, che colpisce dritto al cuore chi ascolta.

Un mix perfetto di dolcezza ed energia allo stato puro che alterna momenti di grande intimità per esplodere in un grido altissimo e carico di sentimento nei ritornelli; un'atmosfera indubbiamente profonda con quel certo non so che di rock che lascia il segno.

Ancora una volta, dopo un'estate densa di soddisfazioni live, gli Hotel Monroe ripartono con un brano dalla forza inequivocabile pensato e scritto proprio per fare da apripista ad un album di grande intensità ed energia.

 

Pagina 1 di 6

contattaci

Ci piacerebbe conoscere il tuo progetto!

Un consulente ti contatterà entro 24 ore per discutere le tue esigenze in dettaglio e fornire un preventivo gratuito.

scrivici