E' tempo di vacanze quasi per tutti ma non per la rubrica "Avere anni 20" . Nella nuova puntata Andrea Ettore Di Giovanni torna a recensire gli ultimi pezzi estivi pubblicati in questi giorni roventi di luglio. Con grande sorpresa non si parla né di Levante, né di Mahmood e nemmeno della giovane e talentuosissima Margherita Vicario.

Pubblicato in Blog

 

Milano, 20 luglio 2020 

COMUNICATO STAMPA 

 

Da oggi su Youtube il videoclip di 

“NON È VERO” 

il nuovo singolo di  

DANIELE CHIARELLA 

https://youtu.be/iAGmk7ZSS8g 

 

NON È VERO... Gli amori non si scordano mai! 

 

Pubblicato dall’etichetta: 

Terzo Millennio Records 

 

 

A pochi giorni dall’uscita del nuovo singolo di Daniele Chiarella è finalmente disponibile su Youtube il videoclip di ”NON È VERO" (https://youtu.be/iAGmk7ZSS8g).  

 

Il nuovo filmato dell’artista torinese è un lungo viaggio guidato dai ricordi ancora vividi del suo amore ormai passato. La storia si svolge in due luoghi diversi, due mondi idealmente distanti: da un lato le strade della città natale di Chiarella, dall’altro un prato, nel quale Giada Tempo Noth, la protagonista del video, si muove con atteggiamenti seducenti.  

 

Pubblicato in Blog

Milano, 13 luglio 2020 

COMUNICATO STAMPA  

Da oggi su Music.it il videoclip di 

“NON È VERO” 

il nuovo singolo di  

DANIELE CHIARELLA 

https://bit.ly/390IWCY 

 

NON È VERO... Gli amori non si scordano mai! 

 

Pubblicato dall’etichetta: 

Terzo Millennio Records 

 

A pochi giorni dall’uscita del nuovo singolo di Daniele Chiarella, arriva su Music.it l’anteprima del videoclip di ”NON È VERO" (https://bit.ly/390IWCY).  

 

Pubblicato in Blog

 

   

Milano, 6 luglio 2020 

COMUNICATO STAMPA 

 

 

“ZERO SENTIMENTI” 

il nuovo singolo di  

VAYSY 

in radio dal 10 luglio

 

 

ZERO SENTIMENTI” è il singolo d’esordio del 24enne VASILE LEORDEAN, in arte VAYSY: giovanissimo rapper, di origini romene, formatosi tra i dischi di Fabri Fibra e le dritte di McFebbo, inizia a scrivere i suoi primi progetti già all’età di 16 anni. 

 

Arrangiato da Yaroslav Sukmanov, il brano è una sorta di viaggio nel tempo e nello spazio all’interno di un mondo che, reale o virtuale a seconda di chi lo ascolta, può farti cadere o aiutare a rialzarti. Il singolo ruota intorno ai sentimenti che, in questo forte viaggio emotivo, VAYSY analizza sapientemente, giocando con le parole e gli accostamenti.  Spinto da correnti opposte, il protagonista è immerso in un labirinto, in una giostra di emozioni che scivolano veloci come le parole del brano. 

Pubblicato in Blog

detto FERRANTE ANGUISSOLA il nuovo album “A OCCHI APERTI”  Disponibile su tutti i digital store Etichetta Terzo Millennio Records

Ascolta su Spotify: https://spoti.fi/2QUvQPp

Pubblicato in Blog

HO BISOGNO DI TE” il brano è un disperato “urlo” cantato a bassa voce, minimale. 

Una relazione “distratta” e “banale”, nell’abbandono, diventa una storia di solitudine di ansia e di amore. Il vuoto diventa fisico. 

La canzone di Daniele Chiarella “HO BISOGNO DI TE” è l’urlo, un importante segnale di vita che noi tutti ci portiamo appresso. La canzone diventa comunicazione, una poesia disperata, che per sua natura non può mediare, non può diventare commerciale ma può diventare famosa. 

“HO BISOGNO DI TE” è un bisogno d’amore importante. Il brano diventa un urlo che non si può masterizzare, arrangiare. E’ solo un urlo

Un suono primordiale che arriva dalla montagna, che arriva dal mare, dalla terra. E’ fuoco che brucia dentro quando siamo disperatamente soli, quando vogliamo comunicare con altri. Quest’urlo è  segno di vita, di proposta, di incontri. Incontro con la solitudine disperata, in un letto disperato, in un frigorifero vuoto, in un bagno deserto, in una cucina dove il caffè non sale mai.

Nella semplicità del suono primordiale il racconto si fa diretto senza masterizzazione, libero da arrangiamenti per avere una maggiore carica emotiva e trasmettere sensazioni, seduzioni, informazioni, forza.

«…La verità profonda, per fare qualunque cosa, per scrivere, per dipingere, sta nella semplicità. La vita è profonda nella sua semplicità.» (C. Bukowski, Hollywood, Hollywood!)

Il singolo è pubblicato dall’etichetta discografica Terzo Millennio: www.terzomillenniorecords.com

Ascoltalo anche su spotify: https://spoti.fi/36yFMEO

Il singolo è disponibile in tutti i webstore. 

Pubblicato in Blog

 “…già vedo che cade neve nera e confido solo nei giovani di tutto il mondo per fermarla…”

La neve nera”, trasmessa in rotazione radiofonica a partire dal 10 gennaio 2020, è una poesia in musica scritta dall’artista detto Ferrante Anguissola.

Il brano, tratto dall’album “A occhi aperti”, richiama temi di attualità dal forte impatto, ma espressi in chiave poetica, con eleganza, caratteristica che ripercorre l’intero album. 

Pubblicato in Blog

Dal 9 al 15 dicembre il videoclip dei NYLON, “NIENTE DA AGGIUNGERE” sarà trasmesso sugli schermi di TelesiaTv nelle metropolitane di Roma, Milano e Brescia e in 15 Aeroporti d’Italia: https://youtu.be/1UdF7qNdTP0

Niente da aggiungere”, in questi giorni in rotazione radiofonica in numerose radio italiane, è il terzo singolo estratto dall’album “Quasi fosse una tempesta”. Il CD è disponibile nei webstore e negozi dischi.

Pubblicato in Blog

Disponibile a partire da oggi una nuova edizione rimasterizzata del CD “Il tram e la luna” dei PCP Piano che Piove

Secondo album della band “Il tram e la luna” contiene nove brani in stile canzone d’autore, con influenze latin jazz, che fotografano frammenti di vita della quotidianità urbana.

 

Pubblicato in Blog

 “Ciao Mamma, ci vediamo presto”. E' così che inizia l'avventura di molti “cervelli in fuga” italiani. Molti lasciano l'Italia per andare alla ricerca di opportunità di lavoro e stipendi più alti, con la speranza di trovare un luogo in cui vengano valorizzate le loro competenze. Altri solo per una sete di conoscenza (che non fa mai male). Molti tornano, spesso insoddisfatti. Altri invece rimangono, forse per sempre. Chi in Cina, chi in America, chi in Australia, chi in quelle città europee come Berlino, Amsterdam o Barcelona, che ormai da qualche anno sono diventate il mirino dei giovani. Molti di questi cervelli in fuga sono ricercatori, accademici.. ma non solo. Sono infatti tantissimi anche gli emergenti artisti musicali italiani che decidono di fare le valige e andare via, in quei posti in cui la musica non è solo un divertimento o una passione...ma è considerata anche un lavoro.
Ed è per questo che abbiamo deciso di intervistare Eddy, un ragazzo italiano che un giorno ha deciso di fare i bagagli e di andare via...

Pubblicato in Blog
Pagina 1 di 2

contattaci

Ci piacerebbe conoscere il tuo progetto!

Un consulente ti contatterà entro 24 ore per discutere le tue esigenze in dettaglio e fornire un preventivo gratuito.

scrivici